Napoli, imprenditore ripulisce il borgo dei Vergini nel rione Sanità: «Lo faccio per amore del quartiere dove sono nato»

Domenica 24 Ottobre 2021 di Emma Onorato
Luigi Guerra

«L'amor che move il sole e l'altre stelle», così recitava Dante Alighieri nell'ultimo verso del Paradiso della Divina Commedia, una frase che si può facilmente accostare all'atto di alto senso civico, ma soprattutto d'amore, che il giovane imprenditore napoletano, Luigi Guerra, ha dimostrato per il suo quartiere. Guerra, titolare di Sanità Spritz, ha ripulito via Mario Pagano nel borgo dei Vergini, nel cuore pulsante della Sanità. E non è certo la prima volta che si mobilita per il bene della sua città: sono due anni, infatti, che si impegna per tenere alto il decoro del suo quartiere, attraverso una particolare attenzione per la pulizia delle strade, un tempestivo intervento per mettere in sesto le luci e, dulcis in fundo, ha anche dipinto i muri con murales.

«Lo faccio per amore del quartiere dove sono nato - dichiara l'imprenditore - Non ho bisogno di visibilità. Mi piace che la zona dove sono nato sia pulita e vivibile». Sempre in prima linea, nonostante i suoi impegni lavorativi, riesce ad essere attivo nel sociale insieme al neo consigliere della terza Municipalità Roberto Maresca.

 

Tra le attività che partiranno a breve rientra un'iniziativa per sostenere i più bisognosi con la consegna dei pacchi alimentari a domicilio. Ma Guerra non si ferma qui: per il periodo natalizio partiranno una serie di serate a tema per rendere più vivibile la sua zona.

Ultimo aggiornamento: 25 Ottobre, 07:08 © RIPRODUZIONE RISERVATA