Beni confiscati all'ex sindaco Cicala,
il Comune di Melito li mette a bando

Venerdì 15 Aprile 2022 di Ferdinando Bocchetti
Beni confiscati all'ex sindaco Cicala, il Comune di Melito li mette a bando

La giunta comunale di Melito ha deciso di mettere a bando due appartamenti, entrambi all'interno del parco Margherita, confiscati all'ex sindaco Alfredo Cicala, ritenuto dagli inquirenti contiguo ai clan di Secondigliano e condannato a più riprese. Altri due alloggi, sempre ubicati neello stesso parco, saranno invece utilizzati per l'accoglienza di ucraini in fuga dalla guerra.

«Abbiamo risposto con entusiasmo all'invito della prefettura - spiega il sindaco di Melito Luciano Mottola - Sei appartamenti saranno destinati ai profughi, altri due invece, sempre confiscati all'ex sindaco Cicala, saranno gestiti da cooperative e associazioni del terzo settore». 

© RIPRODUZIONE RISERVATA