Gravi carenze a bordo, nave da carico
bloccata nel porto di Napoli

Giovedì 30 Settembre 2021
Gravi carenze a bordo, nave da carico bloccata nel porto di Napoli

Un provvedimento di fermo è stato eseguito dalla Capitaneria di Porto di Napoli nei confronti di una nave da carico battente bandiera panamense impegnata nel trasporto di merci rinfuse solide, a seguito delle gravi carenze in materia di sicurezza della navigazione, condizioni di lavoro a bordo e gestione della sicurezza della nave riscontrate.

Gli ispettori del Nucleo Psc (Port State Control) della Capitaneria di Porto di Napoli, coordinati dal comandante Pietro Giuseppe Vella, hanno riscontrato carenze in materia di salvaguardia della vita umana in mare per inefficienza dei mezzi collettivi di salvataggio, condizioni di lavoro a bordo non adeguati agli standard della Convenzione Mlc 2006 sul lavoro marittimo, nonché una perdita di controllo del sistema di gestione di sicurezza della nave, garanzia del rispetto delle norme in materia di sicurezza della navigazione.

  Nei confronti dell'unità, attualmente ormeggiata nel porto di Napoli, è stato quindi emesso un provvedimento di fermo affinché la stessa possa riprendere la navigazione solo ad avvenuta eliminazione delle carenze riscontrate e dopo nuovi accertamenti a cura dello Stato di Bandiera e del Registro di classifica, nonché degli ispettori del Nucleo Psc della Capitaneria di Porto Napoli. 

Ultimo aggiornamento: 12:48 © RIPRODUZIONE RISERVATA