Notte di terrore nel cuore di Napoli: doppia stesa di camorra, ritrovati bossoli davanti alla chiesa

ARTICOLI CORRELATI
di Melina Chiapparino

  • 613
Si torna a sparare nel cuore della Sanità, teatro dell'ennesima stesa notturna a Napoli. Stamattina sono stati rinvenuti dalla polizia di Stato sei bossoli calibro 9x21, di cui uno inesploso, a pochi passi dalla chiesa San Vincenzo alla Sanità, e altri otto bossoli 9x21 nella zona di piazzetta Materdei. 
 
 

Insieme ai bossoli, gli agenti hanno trovato anche numerosi pallini soft air, i piccoli proiettili che vengono usati nella armi riprodotte. Bossoli e piombini sono stati sequestrati dalla polizia scientifica. Il tragitto compiuto dagli autori del raid è stato ripreso dalle telecamere installate in strada. In una delle immagini riprese dalle telecamere - secondo quanto si apprende - si vedrebbe un ragazzo del posto che, spaventato dall'arrivo degli uomini armati in scooter, butta a terra il suo motorino trovando la fuga nei vicoli adiacenti alla piazza. Uno dei componenti del raid prende il motorino e lo porta via.
 

 
Venerdì 19 Luglio 2019, 10:21 - Ultimo aggiornamento: 20 Luglio, 08:35
© RIPRODUZIONE RISERVATA




QUICKMAP