Napoli si sgretola: cadono pietre,
chiusa a metà la Galleria Laziale

ARTICOLI CORRELATI
di Elena Romanazzi

21
  • 2313
La città dei crolli si conferma tale. A Napoli è stata chiusa la Galleria Laziale, che collega Mergellina con Fuorigrotta, a causa di una caduta di calcinacci. Residenti e automobilisti sono bloccati a Fuorigrotta, la città è spaccata in due, con lunghe file fino agli svincoli della Tangenziale. I bus, impossibilitati a proseguire la corsa, hanno fatto retromarcia.



Si va verso la parziale riapertura della Galleria Laziale. Una delle due corsie quella che ora da Sannazaro va a salire dovrebbe essere riaperta ma in senso opposto, da viale Augusto a scendere per evitare il blocco del traffico e perché non ci sono pericoli. Sull’altra corsia, invece, verranno effettuati dei lavori in notturna per rafforzare la rete di protezione a protezione del fregio all’ingresso della galleria.

L’intervento dell’assessore Calabrese ha sbloccato la situazione dopo un vertice con il funzionario dei vigili del fuoco Guadagni.
 
 
Giovedì 13 Giugno 2019, 12:49 - Ultimo aggiornamento: 14 Giugno, 09:40
© RIPRODUZIONE RISERVATA



COMMENTA LA NOTIZIA
5 di 21 commenti presenti
2019-06-14 11:58:24
Cassonetti incendiati? Forse sono le nuove fiaccole delle Universiadi !
2019-06-13 23:20:44
e dire che il nostro sindaco ha tutti quei sostenitori… se lo senti parlare pare che fa il sindaco di Oslo. Adesso magari dirà che i soldi erano pochi e come si spende così si mangia… e tutti i suoi sostenitori ad applaudirlo. Stiamo proprio rovinati, penso sempre più spesso che non abbiamo speranze !
2019-06-13 21:28:58
Anche questa è colpa del governo? Anche questa è colpa di Salvini? Sindaco quando ti assumerai le tue responsabilità e lascierai questa città sarà cmq troppo tardi!
2019-06-13 20:26:00
Galleria laziale appena rifatta. Mentre i bistrot sfideranno i secoli...
2019-06-13 19:17:42
ricordiamoci che appena qualche mese fà ci fu lo stesso problema, quindi è evidente che sono stati fatti "nà chiavica" nessuno ha controllato e qualcuno ci ha magnato sopra.Poi per la viabilità sempre grazie a giggiono con le famose "piste ciclabili" che sicuramente per dar da mangiare a qualcuno, ovvero tra le rtante mi riferisco qa quella della Galleria di Piedigrotta, poco usata, ma sarebbe di importanza vitale se venisse tolta, per fa si che nel caso di interruzione della laziale i cittadini di fuorigrotta, bagnoli, pianura ecc, non rimarebbero in trappola ,poichè l'unica via per il momento e la galleria laziale.

QUICKMAP