La «Via Crucis» degli operai ex Whirlpool a Piazza Plebiscito: «Una croce simbolo della passione operaia»

Giovedì 14 Aprile 2022
La «Via Crucis» degli operai ex Whirlpool a Piazza Plebiscito: «Una croce simbolo della passione operaia»

«Oggi in piazza portiamo una croce per simboleggiare la nostra passione operaia, che vive una Via Crucis estenuante, fatta di 33 tavoli, gli stessi anni del Cristo messo in croce e tanti giorni senza futuro ma carichi di speranza, quella stessa speranza che l'arcivescovo Mimmo Battaglia ha portato e visto quando è stato tra noi a celebrare».

Video

Così Vincenzo Accurso, della Rsu dell'ex Whirlpool di via Argine, nel corso del presidio promosso dai lavoratori in concomitanza con il nuovo vertice in Prefettura convocato per fare il punto sul percorso che dovrà condurre alla concretizzazione del Consorzio che dovrebbe garantire continuità occupazionale agli ex dipendenti della multinazionale. «Vogliamo ricordare, nel giovedì della settimana santa - ha concluso Accurso - le parole del vescovo: “Qui Cristo continua a essere crocifisso, nella vostra carne e nella vostra vita si ripete la passione di Cristo”»

Ultimo aggiornamento: 19:27 © RIPRODUZIONE RISERVATA