Hai scelto di rifiutare i cookie

La pubblicità personalizzata è un modo per supportare il lavoro della nostra redazione, che si impegna a fornirti ogni giorno informazioni di qualità. Accettando i cookie, ci aiuterai a fornire una informazione aggiornata ed autorevole.

In ogni momento puoi modificare le tue scelte tramite il link "preferenze cookie" in fondo alla pagina.
ACCETTA COOKIE oppure ABBONATI a partire da 1€

Il nuovo orario estivo di Trenitalia:
ecco la dorsale Milano-Napoli-Cilento

Martedì 31 Maggio 2022
Il nuovo orario estivo di Trenitalia: ecco la dorsale Milano-Napoli-Cilento

Presentato il nuovo orario estivo di Trenitalia. Aumentano i collegamenti per raggiungere le mete preferite dai turisti. Sei collegamenti Frecciarossa - due in più dello scorso anno - ogni venerdì, sabato e domenica lungo la dorsale Milano - Napoli - Cilento, con fermate ad Agropoli, Vallo della Lucania, Pisciotta-Palinuro, Centola e Sapri.

Confermati anche per questa estate i servizi treno+bus particolarmente apprezzati negli anni scorsi: Pompei Link (fino a 30 collegamenti al giorno), Cilento Link (fino a 27 collegamenti al giorno) che consentono di visitare comodamente le aree archeologiche di Pompei Scavi, Velia e le zone turistiche cilentane. Sono alcuni dei servizi previsti da Trenitalia Summer Experience 2022, la nuova offerta - al via da domenica 12 giugno, in concomitanza con l'orario ferroviario estivo - rivolta al turismo. Disponibili, inoltre, fino a 20 collegamenti al giorno treno+bus per il Parco Nazionale del Vesuvio con Vesuvio Link, e il Certosa Link, alla scoperta della Certosa di Padula e delle Grotte di Pertosa. Per gli amanti della montagna, invece, aggiunti due ulteriori collegamenti Frecciarossa nel fine settimana da Napoli verso Oulx e Bardonecchia, con la possibilità di raggiungere in Freccia Link Cortina, Courmayeur, Madonna di Campiglio, Val Gardena e Val di Fassa. Avviato anche il progetto «Parchi Line» che, nelle giornate di sabato e festivi, fino al 28 agosto collega i parchi naturalistici ed archeologici della Campania grazie a corse aggiuntive tra Campi Flegrei e Sapri. Sarà anche possibile raggiungere la Riserva Naturale Foce Sele - Tanagro (da Paestum), le Gole del Calore (da Capaccio), le Oasi WWF Persano e del Monte Polveracchio (da Battipaglia), del Fiume Alento (da Agropoli) e il Sentiero degli innamorati (da Ascea).

In generale aumenta il numero di Frecce che collegano le località della Campania al resto d'Italia. 67 Frecciarossa - 6 in più rispetto allo scorso anno - collegheranno ogni giorno Napoli e Milano in sole 4 ore e 15 minuti; aggiunte, inoltre, due corse tra Napoli e Torino, per un totale di 24 Frecciarossa al giorno. Altra novità di rilievo la riduzione dei tempi di viaggio tra Napoli e Roma: poco più di un'ora da e per Napoli Centrale, appena 53 minuti da e verso Napoli Afragola.

© RIPRODUZIONE RISERVATA