Saviano, il Fior di Fragola e la battuta sessista di Forza Nuova sul presidente Arcigay

Screen shot del post di Roberto Saviano pubblicato su Facebook
di Gennaro Morra

  • 280
Galeotto fu l’aneddoto sul Fior di Fragola riportato da Roberto Saviano in un post pubblicato su Facebook due giorni fa. Un ricordo dell’adolescenza, quando mangiare il famoso gelato era la punizione per i perdenti di una sfida di calcio balilla sulla spiaggia. Infatti, quello era considerato il ghiacciolo preferito dalle femmine, mentre il Lemonissimo era quello che prendevano i maschi. Perciò, se un maschio leccava il ghiacciolo rosa veniva additato come un “femminiello”, un “ricchione”.
 
Un piccolo racconto autobiografico, che lo scrittore campano ha voluto riesumare dalla sua memoria per riflettere sulle modalità in cui l’omofobia si sedimenta nel nostro inconscio fin da piccoli. Ecco ciò che scriveva Saviano martedì: «Avevo 12 anni e andavo al mare a Paestum. Sulla spiaggia giocavamo a calcio balilla e chi perdeva, per punizione, veniva costretto a mangiare il Fior di Fragola, "il gelato delle femmine". Il Lemonissimo, di contro, era "il gelato dei maschi", che solo chi vinceva poteva permettersi. Così leccare il ghiacciolo rosa era da "ricchioni". L'omofobia si sedimenta da quando sei bambino: gergo, punizioni, leggende. 26 anni dopo, caserma, caldo da morire. Mi offrono un ghiacciolo. "No grazie..." rispondo subito, poi è un attimo e ci ripenso: "Anzi sì, per caso hai il Fior di Fragola?". "Certo!"».
 
Un post molto efficace, che ha scatenato il dibattito sui social network riguardo certi atteggiamenti quotidiani diffusi, che alimentano discriminazione nei confronti di persone che adottano comportamenti che la massa reputa sbagliati e sconvenienti. Ovviamente, alla discussione non poteva mancare anche chi ha approfittato dell’occasione per inveire contro lo scrittore e la comunità gay. In particolare, l’esponente di Forza Nuova, Salvatore Pacella, in un post ha tirato in ballo Antonello Sannino, presidente di Arcigay Napoli, definendolo “esperto” dei Fior di Fragola in quanto omosessuale. Un attacco figlio delle polemiche, che anche quest’anno non sono mancate, tra ambienti di destra e comunità LGBT, in occasione del Gay pride, svoltosi in città sabato scorso.
 
E allora Roberto Saviano oggi è tornato sulla vicenda, pubblicando un altro post sulla sua fan page di Facebook: «Gay.it riprende il mio post sul Fior di Fragola e Forza Nuova bullizza il presidente di Arcigay Napoli – scrive –. Ma capisco l'indignazione, è noto che a Forza Nuova è sempre piaciuto il Piedone. #diversamenterosa». Il post è corredato di un’immagine in cui due uomini si baciano incorniciati da due ghiaccioli rosa, una fotografia che in queste ore tanti utenti del social network stanno adottando come immagine di profilo in segno di solidarietà nei confronti delle persone omosessuali. Tra le centinaia di commenti all’intervento di Saviano appare anche il ringraziamento per il sostegno da parte dello stesso Antonello Sannino: «Sono settimane che Forza Nuova prova ci minaccia e insulta. Grazie».
 
Giovedì 29 Giugno 2017, 18:20 - Ultimo aggiornamento: 29-06-2017 19:45
© RIPRODUZIONE RISERVATA




QUICKMAP