Hai scelto di rifiutare i cookie

La pubblicità personalizzata è un modo per supportare il lavoro della nostra redazione, che si impegna a fornirti ogni giorno informazioni di qualità. Accettando i cookie, ci aiuterai a fornire una informazione aggiornata ed autorevole.

In ogni momento puoi modificare le tue scelte tramite il link "preferenze cookie" in fondo alla pagina.
ACCETTA COOKIE oppure ABBONATI a partire da 1€

Bimbo annegato a Torre del Greco, due ore di interrogatorio per la madre: fermo convalidato. Autopsia sul corpo del piccolo

Mercoledì 5 Gennaio 2022
Bimbo annegato a Torre del Greco, due ore di interrogatorio per la madre: fermo convalidato. Autopsia sul corpo del piccolo

È durato oltre due ore l'interrogatorio di garanzia di Adalgisa Gamba, la donna di 40 anni accusata dell'omicidio volontario del figlio di due anni e mezzo avvenuto a Torre del Greco.

Da ciò che si apprende la donna, ascoltata al tribunale di Torre Annunziata (giudice per le indagini preliminari Fernanda Iannone, pubblico ministero Andreana Ambrosino) ha provato a dare una spiegazione ai fatti a lei contestati: l'accusa nei suoi riguardi è di omicidio volontario. In serata il fermo è stato convalidato. 

 

Intanto nel pomeriggio si è svolta l'autopsia sul corpo del bambino. Ad eseguire l'esame è stato Antonio Sorrentino, medico legale nominato in mattinata dalla Procura di Torre Annunziata. La salma del piccolo nelle prossime ore dovrebbe essere dissequestrata e restituita alla famiglia. 

Video

 

Ultimo aggiornamento: 23:32 © RIPRODUZIONE RISERVATA