Elezioni a Napoli, Antonio Bassolino live nella webtv del Mattino: «Il Recovery plan sarà il mio G7»

Martedì 21 Settembre 2021
Elezioni a Napoli, Antonio Bassolino live nella webtv del Mattino: «Il Recovery plan sarà il mio G7»

Continuano i forum del Mattino: questa mattina, dalle 10.30, il candidato sindaco indipendente Antonio Bassolino sarà ospite della webtv nella sede del Mattino a Torre Francesco intervistato dal direttore Federico Monga, dal capocronista Gerardo Ausiello e dal cronista politico Luigi Roano. 

La candidatura 

«La mia famiglia non era favorevole, soprattutto i miei figli, poi hanno preso atto della mia determinazione e lo hanno accettato. Le raccomandazione però è che io non esageri fisicamente, devo dire ho dei ritmi assurdi e che mi sto muovendo parecchio».

Le reazioni della politica 

«Io mi sono candidato con la spinta e con l'appoggio della sinistra ma anche di molti del centro destra perchè sanno che io mi candido per Napoli, per la città e sanno che se necessario sono pronto a collaborare con tutti, per il bene della città».

Un grande evento per Napoli

«La grande occasione si chiama Pnrr. Io mi sono candidato perchè vedo i guai che ci sono nella città. Una città che è straordinaria, che ha tante risorse straordinarie ed è necessario proprio per questo avere una grande squadra che collabori e che sia sopratutto competente. Napoli ha bisogno di competenza». 

 

Il tavolo di confronto

«Bisogna discutere con Draghi del debito ma è necessario riformare la macchina amministrativa, assumere personale competente che possa formare la giusta squadra per sfruttare il Pnrr».

L'albergo dei poveri

«Bisogna stanziare altri fondi chiramente e si debba pensare di puntare anche ad altre attività, culturali e di attrazioni per i giovani».

La piaga di Bagnoli

«Io nel passato ho provato a fare qualcosa ma è diffirente».

Il degrado del centro storico

«Il centro storico è diventato una friggitoria a cielo aperto».

Ultimo aggiornamento: 17:40 © RIPRODUZIONE RISERVATA