Di Maio: «Una sfogliatella per Sgarbi»
Lui: «E per te una pioggia di m...»

Ancora un botta e risposta tra Luigi Di Maio e Vittorio Sagrbi, i rivalissimi di Pomigliano alle prossime elezioni nazionali. Ieri il candidato premier grillino aveva detto: «La caratteristiche dei collegi uninominali del M5s è che i candidati sono del territorio in cui si candidano non come la Boschi paracadutata a Bolzano o Sgarbi nella mia città, mandato lì a fare il provocatore». In un videomessaggio su Facebook Luigino aveva poi affermato: «Cari amici Di Pomigliano mi rivolgo a voi vi prego di tolleralo. Lo conosciamo tutti,fa quello di mestiere, non consideratelo neppure un candidato, ma spiazzatelo con la nostra proverbiale ospitalità, offritegli un caffè, una pizza, una sfogliatella. Non date peso a ciò che dice, è solo il personaggio che interpreta quello che è stato scritto dal suo regista Berlusconi».



Non si è fatta attendere, sempre su Facebook, la risposta di Sgarbi con un videomessaggio da un castello in Piemonte mentre si asciugava i capelli: 
«A Di Maio avevo offerto un dipinto di Fida Kahlo perché sono una persona genitile. E lui come mi accoglie? Con una sfigliatella e un senso di superiorità. Scolaretto di m..., scorreggia di Grillo, per te ci sarà una pioggia di m...» e via con diversi epiteti accesi cui il critico d'arte ci ha da anni abituato. 

 
Venerdì 9 Febbraio 2018, 16:34
© RIPRODUZIONE RISERVATA



COMMENTA LA NOTIZIA
5 di 16 commenti presenti
2018-02-11 17:10:19
probabilmente questo soggetto con la laurea (ne è in possesso?) non riesce ad attirare l'attenzione della gente se non nel modo con cui si presenta. la famiglia è la prima scuola dove si assorbe quello che la stessa ti propina e te lo porti appresso per tutta la vita... nonostante lauree e diplomi....
2018-02-10 12:16:28
Un'altra pagliacciata del "muccusiello" di Pomigliano d'Arco. Come si fa a dargli credito? Il candidato impresentabile del M5S, finito nel vortice delle polemiche per la denuncia di PiazzaPulita della casa popolare in affitto a 7 euro al mese (risulta nullatenente e poi si è scoperto essere evasore fiscale!), e per le sue amicizie con il clan Spada di Ostia, (ha realizzato un balletto con uno Spada) e i post violenti contro i rom, risulta iscritto nelle liste elettorali pubblicate oggi dal Viminale. Malgrado le promesse (false) del capo politico e candidato premier del M5S Luigi Di Maio, Dessì è ufficialmente candidato per il Senato della Repubblica. Una delle tante falsità del bamboccio....
2018-02-10 02:47:29
Sgarbi proprio una persona intelligente non lo e' ....se io ero in lui avrei acetato il caffè e le sfogliatelle ! Se Sgarbi non vince a Pomigliano... la colpa e dei suoi genitori che non gli anno saputo imparare l'educazione a non usare parole volgare ??
2018-02-10 01:16:13
mai avrei pensato che sgarbi potesse essere tanto scostante, per quanto riguarda la pioggia da lui citata dovrà procurarsi molti ombrelli se eletto in quello schieramento.
2018-02-10 00:29:41
caro Sgarbi nell'arte sicuramente puoi dire ancora la tua ma nella politica tra te e razzi c'è poca differenza. hai spalato cacca liqida e solida contro berlusca per anni e ora che ti ha dato la possibilità di candidarti come un cagnolino scodinzolante hai tirato fuori la lingua. vergognati.meglio Razzi.

QUICKMAP