Napoli, de Magistris ridistribuisce le deleghe: a Piscopo la Municipale, a Borriello il Patrimonio

Lunedì 9 Agosto 2021
Napoli, de Magistris ridistribuisce le deleghe: a Piscopo la Municipale, a Borriello il Patrimonio

Rimpasto di deleghe a Napoli nella Giunta de Magistris a seguito delle dimissioni degli assessori Alessandra Clemente, candidata sindaco per il movimento demA, e Raffaele Del Giudice. Il sindaco, Luigi de Magistris, ha firmato il decreto con cui redistribuisce le deleghe.

Le deleghe di Clemente sono state spacchettate tra l'assessore Carmine Piscopo, che acquisisce la Polizia Municipale, l'assessore Luigi Felaco, che fa proprie le deleghe ai Giovani e alla Toponomastica e l'assessore Ciro Borriello che assume le deleghe a Patrimonio, Infrastrutture, Strade, Suolo e Sottosuolo, Sicurezza urbana. Le deleghe all'Ambiente e ai Rifiuti che erano di Del Giudice vanno a Donatella Chiodo, già assessore alle Politiche sociali. 

Ultimo aggiornamento: 23:47 © RIPRODUZIONE RISERVATA