A Napoli la giovane star del piano:
Carmen Sottile si esibisce al Diana

Martedì 20 Ottobre 2020 di Enrica Buongiorno

Liszt e Chopin per la pianista 17enne, vincitrice del Maggio del Pianoforte 2019 che già si è esibita alla Carnegie Hall di New York. Carmen Sottile in concerto, giovedì 22 ottobre alle 19, al teatro Diana per la rassegna “Solopiano” del Maggio della Musica e Diana Oris. Per Carmen però il talento è di casa, e non solo una dote naturale. La pianista palarmitana, entrata in conservatorio a soli 9 anni con la passione per il rock e Lucio Dalla, è infatti figlia di Antonio Sottile, anch’egli stimato musicista, il cui continuo supporto l’ha portata ad approdare anche alla Royal Albert Hall, sacro tempio della musica londinese. Numerosi i premi conquistati e i concerti tenuti in Europa e Stati Uniti - anche alla Carnegie Hall di New York - dalla solista siciliana, medaglia del presidente della Camera fra i migliori allievi dei conservatori italiani, vincitrice nel 2019 del contest “Il Maggio del pianoforte” a cura del Maggio della Musica. Per lei, un programma da virtuosa con pagine di Franz Liszt e Fryderyk Chopin: Polonaise in Sol diesis minore, Notturno op. 27 n. 2, Studio op. 25 n. 11 e Ballata op. 23 n. 1 del polacco, e Studio dal Concerto n.3 “Un sospiro”, Parafrasi dal “Rigoletto” di Verdi, Romanza S 169 e Studio da Paganini “La Campanella” dell’ungherese. Info e prevendite: botteghino Diana telefono: 081 5567527 

© RIPRODUZIONE RISERVATA