«Hats please», Gran Premio e granparata di cappelli all'Ippodromo di Agnano

di Salvio Parisi

Un Primo Maggio ricco di spettacoli e attività tra sport, glamour, musica e show dal vivo per tutti gli ospiti, visitatori e scommettitori del 70° Gran Premio Lotteria Graded l’altroieri all’Ippodromo di Agnano. Da mezzogiorno al tardo pomeriggio un turbillon di appuntamenti e intrattenimento per adulti e bambini, complice la giornata di sole e la temperatura mite.
 
 

Cancelli aperti già alle 11.00 ma è l’elegante brunch nella Club House che ha illuminato la mattinata col benvenuto di Pierluigi D’Angelo, presidente di Ippodromi Partenopei e patròn della manifestazione.

Il dress code «hats please» ha tenuto infuocati i flash dei paparazzi per le signore più vezzose del red carpet, che hanno sfoggiato cappelli e copricapo estrosi, originali o sofisticati, degni dell’aristocratica kermesse cugina britannica al Royal Ascot nel Berkshire. Fascinator a fiori con occhiali a specchio per Elena Pagano, blu intenso il cappello a falda ampia e camelie bianco-blu di Adele Pignata, total black il basco di paillettes di Simona Cipriani e ancora tante le fogge: in organza ecrù, floreali, a righe e pois, di tulle verde o rosa, in paglia decorata con fiori e frutti di bosco, cerchietti con piume di struzzo, velette nere, tutti assai eleganti, come quelli di Laura Caico in esposizione al suo gazebo, e persino un borsalino nero così dandy e un cilindro borchiato decisamente underground. Ultra chic quelli premiati al pomeriggio con una targa dedicata: dal più allegro, quello di Monica Claar con un “70” in oro, omaggio all’edizione di quest’anno, a quelli più glam indossati da Enrica Pagano, Simona Di Martino, Daniela Fossataro, Giovanna Carrano, Angela Di Palma, Simona Mancini, Dafne Barletta e Alessandra Baldi.

Diretta non stop con Radio Marte e le incursioni di Gigio Rosa per scandire i vari momenti di spettacolo: dapprima l’opening col soprano Julia Burduli e subito dopo il celebre illusionista toscano Gaetano Triggiano col suo incredibile “Real Illusion Show” (da stasera al Politeama). Clou musicale prima col talento di X-Factor Andrea Radice, poi Mister Abbraciame Andrea Sannino con la sua ultima hit “Dimane è mò” e in chiusura, davanti ai 9 cavalli finalisti sulla pista d'erba prima dell’elezione del vincitore, il Nessun dorma del tenore Giuseppe Gambi.

Tra gli ospiti in occhiali da sole alla Club House e binocolo dalle tribune vip: Vito e Stefania Grassi del title sponsor Graded, Adolfo e Simona Gallipoli di Lilt Napoli, il sindaco di Napoli Luigi de Magistris e il presidente del consiglio comunale Sandro Fucito, Andrea e Paola Abbamonte, Giuseppe e Claudia De Rosa, Federico Putaturo e consorte, Massimo e Carmen Panzera, Riccardo Villari, Jean Jaques Kerambrun, Patrizio Rispo, Guido Grillo e Daniela Vallesi, Mariano Bruno, Daniela Sabella, Meli Franco e Roberto Maione, Rosaria Caiazzo e Paolo Frigieri, Eugenio Caputo e Monica Graziano, Stefania e Michele Scognamiglio, Paolo e Giovanna Lubrano, Patty Scorzelli, Gianluca e Simona De Crescenzo.
Venerdì 3 Maggio 2019, 08:50 - Ultimo aggiornamento: 03-05-2019 14:45
© RIPRODUZIONE RISERVATA



COMMENTA LA NOTIZIA
1 di 1 commenti presenti
2019-05-03 10:47:42
All'ippodromo come in discoteca o alle feste "in", solo per farsi vedere senza aver mai visto una corsa di cavalli. Che bella gente!

QUICKMAP