Mamma e compagno abusano del bimbo di 8 anni: dieci anni alla coppia degli orrori

Mercoledì 15 Luglio 2020
Bimbo abusato dal mamma e dal compagno
ROVIGO - Il rischio che potesse scappare all'esterno non esiste più. La sezione Catturandi della Squadra Mobile della Questura di Rovigo ha arrestato il cittadino ecuadoriano residente ida tempo in comune della provincia di Rovigo.
L'uomo è sttao condannato a 7 anni e nove mesi di carcere per abusi sessuali, e maltrattamenti nei confronti di un minore di appena 8 anni dalla terza sezione penale della Corte di Cassazione.

Gli agenti della Squadra Mobile lo stavano tenendo d’occhio da tempo per il timore che potesse scappare all’estero una avuta la conferma della condanna: appena arrivato l’ordine di carcerazione, ieri martedì 14 luglio, i poliziotti sono andati a prenderlo.

I fatti risalgono al periodo compreso tra il 2012 e il 2013, periodo nel quale una delicata indagine della Squadra Mobile di Rovigo aveva fatto emergere numerosi episodi di violenze fisiche e sessuali, in concorso con la propria compagna, nei confronti del figlio naturale della donna.

La denuncia era partita dal padre naturale del minore, la Squadra Mobile di Rovigo ha raccolto prove inconfutabili dei gravi delitti commessi, elementi che hanno inchiodato la coppia, determinando una condanna definitiva per entrambi, rispettivamente di 7 anni e 9 mesi per l’uomo, e di due anni e sei mesi per la madre. Ultimo aggiornamento: 23:36 © RIPRODUZIONE RISERVATA