Due giovani accoltellati l'uno accanto all'altro: giallo a Pescara

Giovedì 12 Maggio 2022
Due giovani accoltellati l'uno accanto all'altro: giallo a Pescara

Due uomini accoltellati l'uno accanto all'altro a Pescara, sul ciglio della strada sanguinanti, un automobilista di passaggio che si fa in quattro per soccorrerli, la polizia che indaga sull'accaduto. C'è un giallo ancora tutto da chiarire dietro il brutto fatto di sangue avvenuto ieri sera a Villa Raspa di Spoltore. Sono ricoverati in ospedale con ferite gravi due uomini di origine albanese: si tratta di Elvis Balani, 41 anni, il più grave dei due.

E' arrivato al pronto soccorso dell'ospedale con una profonda ferita all'addome. Secondo i medici non sarebbe in pericolo di vita ma rischia il taglio di una porzione dell'intestino. L'altro ferito si chiama Leon Cako, 39 anni, soccorso con ferite da taglio alle gambe. Una volta sottoposti alle prime cure saranno sentiti per spiegare agli agenti di polizia chi e come li ha ridotti in quelle condizioni.

Al momento la ricostruzione dell'accaduto si basa sulle dichiarazioni del soccorritore, un automobilista che ieri stava percorrendo la statale 602 quando ha prima notato due ombre sul marciapiede e poi si è reso conto che si trattava di due persone, due uomini che si rotolavano a terra per il dolore all'altezza del Bar Europa. Con un certo coraggio e alto senso civico l'uomo ha fermato l'auto e ha cercato subito di prestare soccorso ai due malcapitati, notando che avevano i vestiti sporchi di sangue. Due parole per sincerarsi sulle loro condizioni, poi ha caricato il ferito più grave nell'automobile dell'altro ferito, una Bmw, e tutti insieme hanno raggiunto il pronto soccorso del vicino ospedale Santo Spirito.

Il personale sanitario ha compreso subito la gravità delle condizioni dei due albanesi e allo stesso modo l'hanno capita i poliziotti del posto fisso che subito si sono attivati per indagare sul fatto. Già nelle ore successive al ricovero i due sono stati sentiti. Dalla Questura è stato inviato sul posto anche un equipaggio della Volante. Spetta agli agenti fare luce sull'accoltellamento, individuare i responsabili e comprendere se all'origine del fatto ci sia stata una lite magari banale o se non si sia trattato piuttosto di un regolamento di conti nato nell'ambiente della criminalità locale.
 

Ultimo aggiornamento: 09:22 © RIPRODUZIONE RISERVATA