Mafia, maxi operazione della Procura di Bari: arresti anche in Abruzzo

Martedì 27 Ottobre 2020
Mafia, maxi operazione della Procura di Bari: arresti anche in Abruzzo

Coinvolge anche l'Abruzzo, l'operazione antimafia dei carabinieri del Ros e del comando per la tutela Agroalimentare, che col supporto in fase esecutiva dei comandi provinciali, hanno eseguito un'ordinanza
applicativa di misure cautelari emessa dal tribunale di Bari, su richiesta della procura distrettuale, a carico di 48 soggetti.

I destinatari delle misure sono indagati a vario titolo per associazione di tipo mafioso, riciclaggio, estorsione, illecita concorrenza con minaccia o violenza, sequestro di persona a scopo di estorsione, detenzione illegale di armi/esplosivi, truffe per il conseguimento di erogazioni pubbliche, anche con riferimento a quelle Ue, e altri reati tutti aggravati ex art. 416 bis.1 c.p, per aver agevolato le attività di un'organizzazione mafiosa. Ad essere
interessate dall'operazione sono state le province di Avellino, Bari, Brescia, Brindisi, Chieti, Foggia, Forlì Cesena, Imperia, Lecce, Napoli, Rimini, Salerno e Teramo.
 

Ultimo aggiornamento: 10:54 © RIPRODUZIONE RISERVATA