Muore a venti anni mentre fa parkour: trovato senza vita sul tetto di un treno

Venerdì 3 Luglio 2020
Muore a venti anni mentre fa parkour: trovato senza vita sul tetto di un treno

Morto a vent'anni facendo parkour su un treno. La tragedia è avvenuta sulla linea della Valsugana Trento-Primolano. Il corpo senza vita del giovane è stato trovato sul tetto del vagone del treno. Secondo una prima ricostruzione dell'incidente, su cui indagano i carabinieri di Borgo e la Polfer di Castelfranco Veneto, il giovane sarebbe morto per un trauma cranico riportato facendo parkour, la disciplina estrema che consiste nel tentare di superare ostacoli con salti in velocità.

Rapper 19enne muore cadendo in un parcheggio. «Stava facendo parkour»

Parkour mortale: marinaio di yacht inglese di 23 anni precipita da un tetto a Imperia
 

Muore a venti anni mentre fa parkour: trovato senza vita sul tetto di un treno

A scoprire il corpo senza vita del ventenne, di origine romena, è stato il capotreno all'arrivo del convoglio a Primolano (Vicenza). Pare che il giovane non fosse nuovo a questo tipo di disciplina estrema e che in passato abbia tentato di salire sul tetto dei treni in corsa.

Ultimo aggiornamento: 15:14 © RIPRODUZIONE RISERVATA