Bologna, partorisce in auto aiutata da un'infermiera in videochiamata: donna e bambino stanno bene

Domenica 7 Novembre 2021
Partorisce in auto aiutata da un'infermiera in videochiamata: la donna e il bambino stanno bene

Un bambino è nato e sta bene a Bentivoglio (Bologna) dopo che la madre lo ha partorito intorno a mezzanotte in macchina, grazie all'assistenza in videochiamata di un'infermiera. Ne ha dato notizia il TgR Rai Emilia-Romagna. La donna, al terzo figlio, si trovava in auto col marito per andare all'ospedale, sempre a Bentivoglio, ma i dolori erano troppo forti e quindi ha telefonato ai soccorsi e le è stato detto di non muoversi. È stato attivato il servizio di videochiamata e l'infermiera Elisa Nava ha assistito la donna e il marito passo passo nel travaglio. «Vorrei abbracciarla, dirle grazie», ha detto la madre al TgR. Una volta partorito, è arrivata un'ambulanza e ha portato il bambino in ospedale dove è ricoverato insieme alla madre. Entrambi stanno bene.

Ultimo aggiornamento: 21:52 © RIPRODUZIONE RISERVATA