Roma, scoperto e arrestato l'uomo che distruggeva le auto a colpi di mazza nel parcheggio di Ponte Milvio

Giovedì 23 Settembre 2021
Roma, scoperto e arrestato l'uomo che distruggeva le auto a colpi di mazza nel parcheggio di Ponte Milvio

Aveva la mazza di ferro in mano pure quando gli hanno citofonato in casa gli agenti di polizia per arrestarlo. Era diventato l'incubo di Ponte Milvio: distruggeva, a colpi di mazzate, parabrezza e finestrini delle auto in sosta nel parcheggio antistante il XV Distretto Ponte Milvio a Roma

Episodi che si sono verificati non solo nella prima mattinata di ieri, ma anche nella notte tra il 27 e 28 agosto scorso, dove le autovetture danneggiate erano state 5.

Azioni che avevano creato forti preoccupazioni e timori negli abitanti del quartiere e che hanno fatto scattare immediate indagini, da parte degli agenti di Ponte Milvio terminate con l'individuazione dell'autore dei raid. Gli agenti, giunti nella sua abitazione, sono stati accolti con 2 mazzette di ferro, le stesse utilizzate per compiere i danneggiamenti e, dopo una breve e concitata colluttazione, il 52enne italiano è stato bloccato.

Portato in sicurezza negli uffici del XV Distretto,  il 52enne è stato arrestato per resistenza, oltraggio e lesioni a Pubblico Ufficiale, oltre alla denuncia per danneggiamento. Il poliziotto aggredito è stato giudicato dai medici del pronto soccorso guaribile in 10 giorni. 

 

Ultimo aggiornamento: 12:46 © RIPRODUZIONE RISERVATA