Kobe Bryant morto, LeBron scoppia
a piangere in aeroporto a Los Angeles

Lunedì 27 Gennaio 2020
Ha appreso la notizia della morte di Kobe Bryant al suo arrivo all'aeroporto di Los Angeles ed è scoppiato in lacrime LeBron James, la stella dei Lakers che sabato ha superato proprio il campione 41enne vittima di un incidente di elicottero nella speciale classifica dei marcatori di tutti i tempi in Nba. Le immagini del pianto a dirotto di 'King' LeBron stanno facendo il giro del mondo e testimoniano lo stato d'animo di milioni di sportivi.

Leggi anche > Kobe Bryant, nell'incidente morta Alyssa Altobelli: compagna di squadra di Gianna Maria, era con la mamma e il papà

 
  Ultimo aggiornamento: 10:01 © RIPRODUZIONE RISERVATA