Hai scelto di rifiutare i cookie

La pubblicità personalizzata è un modo per supportare il lavoro della nostra redazione, che si impegna a fornirti ogni giorno informazioni di qualità. Accettando i cookie, ci aiuterai a fornire una informazione aggiornata ed autorevole.

In ogni momento puoi modificare le tue scelte tramite il link "preferenze cookie" in fondo alla pagina.
ACCETTA COOKIE oppure ABBONATI a partire da 1€

Weinstein incriminato per abusi anche in Gran Bretagna. «Aggressione a Londra nel 1996»

Lo scorso 2 giugno aveva perso in appello: la sua condanna per stupro è stata confermata all'unanimità a New York

Mercoledì 8 Giugno 2022
Weinstein incriminato per abusi anche in Gran Bretagna. «Aggressione a Londra nel 1996»

Nuove accuse di abusi sessuali per Harvey Weinstein. Il 70enne ex produttore cinematografico che sta scontando una condanna a 23 anni di carcere per violenza sessuale ed abusi nei confronti di alcune donne, è stato incriminato anche dalla magistratura britannica per un'aggressione sessuale avvenuta a Londra nell'agosto del 1996.

Weinstein, risarcimento di 19 milioni di dollari alle sue vittime. Il fondo andrà anche alle sue dipendenti

Processo Weinstein, l'avvocata incalza la testimone: «Lo hai manipolato». E lei ha una crisi di panico

Nuove accuse a Weinstein

«Le accuse sono state autorizzate contro Weinstein, a seguito della revisione delle accuse raccolte dalla Metropolitan police nella sua inchiesta», ha dichiarato la procuratrice Rosemary Ainslie. Si aggiunge così un nuovo procedimento contro l'ex potentissimo fondatore di Miramax - accusato la prima volta di aggressioni e violenze sessuali in un'inchiesta di The New Yorker che diede l'inizio al movimento del "me too" - che, dopo la condanna, recentemente confermata in appello, a New York ora è sotto processo a Los Angeles, dove deve fronteggiare le accuse che gli muovono dieci donne.

 

L'appello perso

Lo scorso 2 giugno aveva perso in appello: la sua condanna per stupro è stata confermata all'unanimità a New York. «Siamo delusi ma non sorpresi», ha detto un portavoce dell'ex produttore, Juda Engelmayer, secondo cui il team legale sta rivedendo tutte le sue opzioni davanti alla corte d'appello e oltre. Weinstein sta scontando una condanna a 23 anni nello stato di New York e ha in vista un altro processo distinto a Los Angeles.

Ultimo aggiornamento: 9 Giugno, 07:20