Pagani, insospettabile fermato
in strada con 120 grammi di cocaina

Sabato 27 Febbraio 2021 di Nicola Sorrentino
Pagani, insospettabile fermato in strada con 120 grammi di cocaina

È stato fermato giovedì sera, in possesso di 120 grammi di cocaina, dai carabinieri della tenenza di Pagani. Si tratta di un uomo di 36 anni, G.F., incensurato, accusato di detenzione ai fini di spaccio di sostanze stuepfacenti. Oltre alla cocaina, l'indagato aveva con sè anche un piccolo quantitativo di hashish, anch'esso evidentemente destinato allo spaccio. L'uomo è finito agli arresti domiciliari, in attesa del giudizio per direttissima dinanzi al tribunale di Nocera Inferiore.

LEGGI ANCHE Dissesto idrogeologico, fondi a pioggia per la Campania

Prima del fermo, i carabinieri avevano effettuato poco tempo fa un altro blitz, bloccando un 35enne operatore sanitario, anch'egli incensurato, che nascondeva a bordo della sua uato un chilo e mezzo di cocaina. L'attività dei militari del reparto di Pagani è da tempo concentrata sulle figure dei corrieri, spesso insospettabili, utilizzati dai pusher per lo spostamento dei carichi di droga in città. Il trasporto e la provvisoria detenzione della droga, corrispondono nella maggior parte dei casi ad attività di raccordo ben retribuite, che fanno capo ad una struttura già pronta per la rivendita ad alti livelli. L'uomo fermato giorni fa, nei pressi della zona Vasca Pignataro, non era noto alle forze dell'ordine, perchè privo di precedenti penali. Dunque, secondo le indagini, la persona giusta a cui affidare il compito della consegna. La zona dove è stato fermato, con la sua ampia estensione e disponibilità di spazio, è luogo giusto per attività illecite di questo tipo. 

Ultimo aggiornamento: 12:59 © RIPRODUZIONE RISERVATA