Hai scelto di rifiutare i cookie

La pubblicità personalizzata è un modo per supportare il lavoro della nostra redazione, che si impegna a fornirti ogni giorno informazioni di qualità. Accettando i cookie, ci aiuterai a fornire una informazione aggiornata ed autorevole.

In ogni momento puoi modificare le tue scelte tramite il link "preferenze cookie" in fondo alla pagina.
ACCETTA COOKIE oppure ABBONATI a partire da 1€

Premio Pio Alferano 2022,
sarà Castellabate ad ospitare l'evento

Martedì 28 Giugno 2022
Premio Pio Alferano 2022, sarà Castellabate ad ospitare l'evento

Entra nel vivo la decima edizione del premio Pio Alferano con la cerimonia di premiazione del 2022 che si terrà il 2 luglio al Belvedere San Costabile di Castellabate, uno dei luoghi panoramici più belli d'Italia con la direzione artistica affidata a Vittorio Sgarbi.

Il premio Pio Alferano, organizzato e promosso dalla Fondazione Pio Alferano e Virginia Ippolito, si avvale per questa edizione del patrocinio del Comune di Castellabate (Sa), del Museo Archeologico Nazionale di Napoli, della Real Casa di Borbone delle due Sicilie e dell'Abbazia Benedettina della Santissima Trinità di Cava.

A ritirare il premio, una preziosa scultura in ceramica realizzata in esclusiva dal maestro Livio Scarpella e dal titolo «Desiderantes», la giornalista Hoara Borselli; la giornalista e volto simbolo del Tg5 Mediaset Cesara Buonamici; la giornalista e conduttrice de La7 Myrta Merlino; l'Abate di Montevergine (Av), Don Riccardo Luca Guariglia; il cantautore e scrittore Enrico Ruggeri; l'attore Bruno Torrisi; il saggista e scrittore Marcello Veneziani e il direttore degli scavi archeologici di Pompei, Gabriel Zuchtriege. Tutte personalità che si sono distinte per il loro impegno a favore dell'arte, della cultura, dell'ambiente, dell'imprenditoria e del sociale.

© RIPRODUZIONE RISERVATA