Elezioni a Moio della Civitella,
Gnarra prosegue il suo lavoro

Martedì 5 Ottobre 2021 di Carmela Santi
Elezioni a Moio della Civitella, Gnarra prosegue il suo lavoro

Il quorum era stata superato già domenica sera ma i festeggiamenti sono partiti solo ieri pomeriggio. Enrico Gnarra unico candidato a sindaco continuerà ad amministrare Moio della Civitella. Alle urne di sono recati 1590 elettori, con 46 schede bianche, e 108 schede nulle. La lista del sindaco Gnarra, «Insieme», ha ottenuto 1021 voti totali. Tutti i candidati entrano in consiglio con queste preferenze Amorelli Antonella 63 voti, Arena Rossella 94, De Luca Sonia Beatriz 32, De Vita Giovanni 44, Ferrazzano Antonio 107, Galzerano Carmen Maria 133, Mautone Carmine 120, Merola Carmine 140, Molinaro Giovanni 118, Ruggiero Marilina 45. Per Gnarra è il secondo mandato da primo cittadino.

«Qualcuno dice - ci ha detto che una sola lista in campo forse sarebbe stata poco democratica, ma la risposta dei cittadini ci ha dato ragione. Continueremo ad amministrare il nostro comune con impegno e determinazione. Ci sono importanti progetti da portare avanti si come singolo comune che come territorio. È necessaria una grande collaborazione fra amministratori per uscire dall'isolamento e per dare ai piccoli grandi comuni del Cilento un futuro. Ora ci godiamo il momento dei festeggiamenti, da domani torneremo a lavorare».

Gnarra operatore sanitario presso l'ospedale San Luca di Vallo sicuramente avrà potuto contare sul voto e sul sostegno di nonna Rosa De Vita 110 anni sua grande sostenitrice. Il primo cittadino da sempre porta vanti iniziative per la promozione delle risorse territoriali tra cui la Dieta Mediterranea e la longevità dei nonnini cilentani. «Sarò il sindaco di tutti - assicura - ci aspetta un bel lavoro da portare avanti».

 

Ultimo aggiornamento: 12 Ottobre, 15:49 © RIPRODUZIONE RISERVATA