Hai scelto di rifiutare i cookie

La pubblicità personalizzata è un modo per supportare il lavoro della nostra redazione, che si impegna a fornirti ogni giorno informazioni di qualità. Accettando i cookie, ci aiuterai a fornire una informazione aggiornata ed autorevole.

In ogni momento puoi modificare le tue scelte tramite il link "preferenze cookie" in fondo alla pagina.
ACCETTA COOKIE oppure ABBONATI a partire da 1€

Salerno: inaugurata la navetta gratuita
tra i siti archeologici di Paestum e Velia

Mercoledì 10 Agosto 2022
Salerno: inaugurata la navetta gratuita tra i siti archeologici di Paestum e Velia

Inaugurato il servizio di navette gratuite del comune di Ascea che collega la fascia costiera con il sito archeologico di Velia, in programma ogni mercoledì del mese di agosto e della prima settimana di settembre. Ad accogliere il primo gruppo di visitatori il direttore del Parco Archeologico di Paestum e Velia, Tiziana D’Angelo.

«Siamo estremamente soddisfatti di questa nuova collaborazione tra il Parco Archeologico di Paestum e Velia, il Comune e la Pro Loco di Ascea - dichiara D’Angelo - Si tratta di un servizio importante che amplia la fruizione del sito archeologico di Velia e ne integra la valorizzazione con quella di Ascea Marina. È​ anche un’occasione per condividere le nostre attività di ricerca e cura del patrimonio con le realtà economiche più vivaci e sensibili del territorio. Questa iniziativa si inserisce in un più ampio piano di miglioramento della mobilità e dei collegamenti tra il Parco e il territorio, che ha visto in questi giorni l’inaugurazione di un servizio gratuito di trasporto tra i siti di Paestum e Velia».

Video

La navetta gratuita partirà alle 17:30 dalla stazione di Ascea e raggiungerà il sito archeologico alle 18 recuperando i turisti in punti di raccolta nei pressi delle strutture alberghiere che li ospitano. A Velia, il gruppo potrà usufruire di un servizio di visita guidata offerto dal Comune, mentre per i più piccoli sono in programma giochi e laboratori per scoprire i segreti dell’antica Elea.

«Vogliamo avvicinare sempre di più i cittadini e gli ospiti al sito archeologico di Velia. Siamo molto contenti di collaborare col Parco Archeologico di Paestum e Velia e con la Pro Loco per migliorare la fruizione del nostro sito» dichiara il sindaco di Ascea Pietro D’Angiolillo.

© RIPRODUZIONE RISERVATA