Lo sfogo di Gabriel Garko: «Il mio nome riempie le prime pagine dei giornali, non è facile sopportare la gogna mediatica»

Mercoledì 21 Aprile 2021
Lo sfogo di Gabriel Garko: «Il mio nome riempie le prime pagine dei giornali, non è facile sopportare la gogna mediatica»

Non è un momento facile per Gabriel Garko, tra l’ormai famoso caso Ares Gate e l’intercettazione con Ana Bettz, al secolo Anna Bettozzi, arrestata con l’accusa di riciclaggio e di frode fiscale: «Il mio nome – ha spiegato Gabriel Garko - riempie le pagine dei giornali. Sono sereno, ma non nascondo che non è facile sopportare questa gogna mediatica».

Il testo completo di questo contenuto a pagamento è disponibile agli utenti abbonati
© RIPRODUZIONE RISERVATA