Bebe Vio pilota per un giorno con Alitalia, e sfida l'astronauta Luca Parmitano: «In pedana col fioretto»

Mercoledì 19 Febbraio 2020 di Nico Riva
Bebe Vio e Luca Parmitano: l'atleta

Simpatico siparietto nella cornice di Twitter fra due delle punte di diamante dell'Italia contemporanea: Bebe Vio e Luca Parmitano. Dopo aver simulato un volo con un Boeing 777 di Alitalia, la giovane Bebe ha lanciato un guanto di sfida ad AstroLuca. Dallo spazio alla pedana da scherma, i due orgogli italiani hanno fatto impazzire i fan su Twitter.

LEGGI ANCHE Bebe Vio senza limiti, sbarca sulla Luna 

L'una, campionessa della scherma, è una grande fonte d'ispirazione dentro e fuori dalla pedana per tantissimi giovani atleti. L'altro è un astronauta di fama internazionale, di recente ritornato sulla Terra dopo aver diretto la Stazione Spaziale Internazionale (1° italiano della storia). In questi giorni, i due hanno scherzato e si son complimentati a vicenda su Twitter. 

«Congratulazioni Bebe! Voli altissima anche senza ali, adesso ti serve giusto un aereo per tornare a casa», ha twittato AstroLuca il 17 febbraio, festeggiando le vittorie dell'atleta 22enne nelle qualificazioni per le Olimpiadi di Tokyo 2020. Lo scorso weekend, Bebe Vio è arrivata ottava nella sciabola, terza nel fioretto individuale e prima nel fioretto a squadre. AstroLuca ha voluto approfittarne per un attestato di stima verso la sportiva.
 


La risposta non si è fatta attendere. Oggi Bebe Vio ha twittato taggando Parmitano in un video dove la giovane, assieme ad un pilota di Alitalia, si siede in cabina di comando per imparare i rudimenti del volo. «Eh si, ma lo piloto io. Guarda qui», scrive Bebe, che poi lancia una sfida al grande astronauta: «Tu invece sei pronto per una sfida in pedana con il fioretto?». Accetterà AstroLuca? Staremo a vedere. 
 

Ultimo aggiornamento: 12:59 © RIPRODUZIONE RISERVATA