Bimba nasce con una ciocca di capelli grigi: diventa una star dei social

Mercoledì 20 Gennaio 2021 di Marta Ferraro
Bimba brasiliana nasce con una ciocca di capelli grigi a causa di una rara condizione genetica e sua madre la rende una star dei social

Mayah, una bambina brasiliana di due anni, è nata con il piebaldismo, una condizione genetica che fa apparire più chiare del solito alcune zone della pelle o dei capelli. Ciò è dovuto alla mancanza di melanociti, cellule che producono melanina.

Questa è una condizione tipica della famiglia della piccola, infatti sia ​​sua madre, Talyta Youssef Aziz Vieira, sia suo nonno, che alcuni zii e cugini, hanno lo stesso disturbo della pigmentazione.

Da adolescente, Talyta nascondeva le sue ciocche bianche tra gli altri capelli perché non voleva che i suoi coetanei la prendessero in giro. Pertanto, ha deciso di incoraggiare sua figlia ad accettare la sua caratteristica fin dalla tenera età. Nonostante la donna si fosse sentita diversa dagli altri per tanto tempo «Ho capito che ero unica e speciale. Voglio dare questo esempio a Mayah. Le persone ci fermano sempre per dirci quanto sia speciale», ha raccontato la donna.

Talyta ha voluto pubblicare su Instagram delle foto della piccola mascherata da vari personaggio della Disney come ad esempio Crudelia De Mon. «Ho pensato che sarebbe stata una bella idea per noi mascherarci insieme. Voglio che Mayah abbia ricordi divertenti del suo aspetto e che accetti di essere una supereroina», ha continuato la donna.

© RIPRODUZIONE RISERVATA