Dovevano sposarsi davanti a Jovanotti, ma il concerto è stato annullato

Lunedì 12 Agosto 2019 di Giuseppe Ritucci
Avrebbero dovuto pronunciare il loro "sì" davanti a Jovanotti il 17 agosto sulla spiaggia di Vasto Marina ma, l'annullamento della tappa del Jova Beach Tour, ha fatto saltare i loro piani. Ma Andrea Tribastone e Susanna Sirena, siciliani di Lentini, questa settimana saranno comunque a Vasto, insieme ad una 50ina di amici e parenti, per vivere il loro giorno più bello. Per la coppia siciliana, che vive e lavora a Pavia, Vasto non è una città "sconosciuta". Marcello, zio di Andrea, è in Abruzzo da oltre 20 anni e anche lui, nel 2012, ha lavorato per 9 mesi a Vasto.

«La mia compagna - racconta il 32enne siciliano - è una fan sfegatata di Jovanotti e così ci siamo iscritti al concorso. A metà aprile abbiamo scoperto di essere stati sorteggiati e, in pochissimo tempo, abbiamo organizzato tutto con particolare felicità perché avremmo fatto vivere ai nostri invitati una giornata unica. Per me, inoltre, Vasto è una città bellissima, che, seppur per un breve periodo, mi ha accolto in maniera straordinaria».

Dopo lo stop alla tappa i due futuri sposi sono stati contattati dalla Trident e per loro ci sarà occasione di vivere un momento speciale in una delle altre date. Ma il matrimonio sarà celebrato comunque a Vasto il 17. «Ci sposeremo a palazzo d'Avalos - racconta Andrea - e non vediamo l'ora di avere con noi amici e parenti per condividere con loro la nostra gioia in un luogo che, a tratti, ci ricorda Taormina». Intanto in città tengono banco ancora le polemiche politiche e si attende di capire se ci saranno strascichi giudiziari. Ieri anche il circolo cittadino di Fratelli d'Italia ha criticato duramente l'amministrazione comunale a cui sono «ascrivibili chiare e lampanti responsabilità». Ultimo aggiornamento: 10:12 © RIPRODUZIONE RISERVATA