Francesco Facchinetti aggredito: «Ha sputato e offeso mia madre, lo avrei ammazzato»

Sabato 1 Agosto 2020
Francesco Facchinetti aggredito: «Ha sputato e offeso mia madre, lo avrei ammazzato»
Brutta giornata per Francesco Facchinetti, che ha denunciato su Instagram di essere stato aggredito verbalmente mentre era fermo a un semaforo. Il figlio di Roby Facchinetti ha raccontato che un uomo sulla cinquantina gli si è avvicinato con l'auto, ha abbassato al finestrino, ha sputato e gli ha detto: «Figlio di pu….a, muori». «Lo sapete che sono fumantino, le mamme non si toccano», ha detto Facchinetti nelle stories. 

La reazione sarebbe stata più violenta se non fosse intervenuto il collega che era in macchina con lui. L'episodio ha spinto l'artista a raccontare la sua vita e i pregiudizi di cui è vittima da sempre. «Chi invidia è mediocre. Io torno alla mia bella famiglia, tu invece torni a casa incazzato con la tua auto di me..a», ha detto rivolgendosi all'uomo che lo ha insultato.

«Mi dicono 'Figlio di papà' da quando sono nato. Prima o poi si stancheranno», ha continuato Facchinetti sfogandosi anche contro i commenti di alcuni haters sui social.  Ultimo aggiornamento: 20:52 © RIPRODUZIONE RISERVATA