Il principe William telefona a più di 300 eroi del Covid: «Grazie per il vostro lavoro»

Mercoledì 7 Aprile 2021
Il principe William telefona a più di 300 eroi del Covid: «Grazie per il vostro lavoro»

Dall'inizio di quest'anno il principe William ha parlato con più di 300 dipendenti e volontari che coprono l'ampiezza della forza lavoro del NHS, da tutti gli angoli del Regno Unito  tramite una serie di telefonate one-to-one  e la partecipazione a riunioni tramite videochiamate.

Meghan e Harry, la Regina li perdona ma punisce Kate: sgarbo clamoroso

Molte delle chiamate individuali sono state fatte a lavoratori in prima linea, ambulatori medici, farmacie e personale e volontari. Sono state effettuate chiamate anche a ruoli non clinici, inclusi servizi di portineria e domestici. Jenny Manson, 54 anni, infermiera di comunità per bambini di Kirkcudbright a Dumfries e Galloway, ha detto: "Sono solo una piccola infermiera che lavora in Scozia.

"Mi sentivo come se il mio lavoro, e, e il ruolo del NHS fosse davvero riconosciuto. "Era incredibilmente genuino e sincero". Le chiamate hanno coperto tutte le commissioni sanitarie in Inghilterra, Scozia, Galles e Irlanda del Nord, durante la mortale seconda ondata di Covid-19.

Ultimo aggiornamento: 11:26 © RIPRODUZIONE RISERVATA
Potrebbe interessarti anche
caricamento