Agriturismo, stranieri in calo
e oltre un milione di ospiti in meno

Martedì 18 Gennaio 2022
Agriturismo, stranieri in calo e oltre un milione di ospiti in meno

Con la ripresa dei contagi si segnala una situazione difficile in agriturismo dopo un 2021 che si è chiuso con quasi 1 milione di arrivi in meno rispetto al 2019. Lo segnala la Coldiretti, facendo un primo bilancio del settore sulla base delle indicazioni di Terranostra che evidenza la necessità di sostegni mirati. La tenuta delle presenze nei mesi estivi, infatti, non è stata sufficiente a colmare i pesanti vuoti degli altri periodi dell'anno nelle oltre 25 mila strutture. Se gli ospiti italiani sono stati 1,5 milioni, in calo di circa mezzo milione rispetto all'anno precedente, gli stranieri hanno sfiorato quota 669 mila, in calo di oltre 1,1 milioni. Il risultato è stato il dimezzamento del fatturato (-49%) sceso a 802 milioni di euro. Secondo la Coldiretti, l'arrivo in questi giorni dei contributi previsti dal decreto del Ministero del turismo a favore delle imprese turistico-ricettive non è sufficiente a garantire la sostenibilità economica ed occupazionale delle strutture per le quali è necessario ora prevedere nuove misure di sostegno.

Video

 

© RIPRODUZIONE RISERVATA