Hai scelto di rifiutare i cookie

La pubblicità personalizzata è un modo per supportare il lavoro della nostra redazione, che si impegna a fornirti ogni giorno informazioni di qualità. Accettando i cookie, ci aiuterai a fornire una informazione aggiornata ed autorevole.

In ogni momento puoi modificare le tue scelte tramite il link "preferenze cookie" in fondo alla pagina.
ACCETTA COOKIE oppure ABBONATI a partire da 1€

Sharon Stone, la madre ha avuto il secondo ictus: «Pregate per lei»

L'attrice ad agosto ha perso il nipotino a neanche un anno e lei stessa in passato ha sofferto di emorragia cerebrale

Martedì 23 Novembre 2021
La maledizione di Sharon Stone, la madre ha avuto il secondo ictus: «Pregate per lei»

Sharon Stone è senza pace. La madre dell'attrice, Dorothy Marie, ha avuto un secondo grave ictus a 88 anni (dopo il primo di diversi anni fa) di cui ha raccontato lei sui social: «Dite una preghiera per Dorothy Marie Stone, mia mamma, che oggi è stata colpita da un altro grave ictus», ha scritto su Instagram. Un'altra tragedia per una famiglia che sembra non riuscire a uscire da un lungo incubo. Ad agosto la scomparsa prematura del nipotino River William, che non aveva neanche un anno e che Sharon Stone aveva ricordato con un video sui social. 

Sharon Stone, morto il nipotino River: avrebbe compiuto un anno l'8 settembre

Sharon Stone: «Pregate per mia mamma»

L'attrice star di Basic Instinct ha chiesto così aiuto ai suoi follower e il post in poche ore ha superato i 100.000 like e quasi 14.000 commenti tra cui quelli di diversi colleghi e personaggi dello star system di Hollywood ma non solo. 

 

La maledizione in famiglia

In passato sia la mamma di Sharon Stone che la nonna avevano avute entrambe un ictus, così come la stessa attrice nel 2001 che è stata vittima di emorragia cerebrale e ictus. Così l'attrice è diventata una delle prime testimonial delle campagne legate alle legate all'invecchiamento cerebrale, che ha raccontato anche nella sua biografia «The Beauty of Living Twice».

Ultimo aggiornamento: 25 Novembre, 09:26 © RIPRODUZIONE RISERVATA