Simone Coccia dopo gli attacchi al GF: «Potrei sporgere querele, ma rido»

Simone Coccia e stefania Pezzopane
ARTICOLI CORRELATI
MILANO – “Persone affamate di popolarità hanno usato la mia immagine”. Simone Coccia si difende dagli attacchi subiti durate la sua partecipazione al Grande Fratello. Nel reality infatti tra riviste e visite inaspettate il fidanzato di Stefania Pezzopane ha avuto il suo da fare: “Messaggi che avrei inviato 3 anni fa sono stati resi pubblici mentre ero nella casa, che combinazione!

Grande Fratello, chi è il vincitore Alberto: il Tarzan di Viterbo



Ma ho reagito – ha spiegato a “diva e donna” - con compostezza ed educazione. Potrei sporgere querele, ma preferisco fare una risata, non ho tempo da perdere. Desidero dedicare ogni attimo della mia vita a Stefania, la donna che amo, e a mio figlio Loris, che adoro”.



Il reality è stata un’esperienza positiva (“Sì. È stata l'esperienza televisiva più importante per me, una grande opportunità. Sono stato messo alla prova, ma non ho ceduto a tentazioni. Ho rispettato la mia donna”), ma non concorda sul vincitore: “No, non ho vinto perché il personaggio di Tarzan, Alberto Mezzetti, è sempre stato molto amato e ha trionfato”.
Mercoledì 13 Giugno 2018, 19:04
© RIPRODUZIONE RISERVATA



COMMENTA LA NOTIZIA
0 di 0 commenti presenti

QUICKMAP