Arcobaleno napoletano, per il Covid
la nona edizione rinviata al 2021

Venerdì 4 Dicembre 2020

Dopo attenta e accurata riflessione, soprattutto alla luce del perdurare dell’emergenza legata alla diffusione del virus Covid-19 a livello nazionale, e con il susseguirsi dei decreti della Presidenza del Consiglio dei Ministri, l’attrice e cantante Anna Capasso, ideatrice del premio “L’Arcobaleno Napoletano”, patrocinato moralmente dal Comune di Napoli ed organizzato in collaborazione con la Fondazione Melanoma onlus presieduta dal dottor Paolo Ascierto, oncologo e ricercatore dell’Istituto Nazionale Tumori Pascale di Napoli, ha deciso il rinvio a data da destinarsi della cerimonia di premiazione della nona edizione dell’evento, inizialmente prevista per lunedì 7 dicembre al teatro Sannazaro di Napoli. La nona edizione sarà recuperata nei primi mesi del 2021 e la data sarà comunicata appena possibile.

© RIPRODUZIONE RISERVATA