Drupi: «Su Mia Martini ipocrisia da str..., tutti si dicono suoi amici ma all'epoca la schifavano»

Drupi: «Basta ipocrisia su Mia Martini, tutti si dicono suoi amici ma all'epoca la schifavano»
ARTICOLI CORRELATI
6
  • 912
Dopo i tanti omaggi a Mia Martini, e la messa in onda della fiction Io sono Mia, il cantante Drupi non ci sta e non usa mezzi termini per condannare i tributi all'indimenticabile collega da parte di chi, all'epoca, non aveva mai mancato di parlare male di lei. «C'è un limite all'ipocrisia dei brutti str...i che vantano amicizie immaginarie. Ormai è pieno. Ora tutti la conoscevano, tutti le erano amici. E cavalcano l'onda. Quando a frotte all'epoca, nell'ambiente, la schifavano», ha dichiarato Drupi in un'intervista a Oggi.

Claudio Bisio, mai più Sanremo: «In Rai clima pesante. Sui social mi chiamano 'sporco comunista'»​



«Mia Martini entrava in sala di registrazione e si toccavano gli attributi per fare gli scongiuri, oppure la chiamavano 'L'Innominabile'» - ha spiegato il cantautore, che oggi ha 71 anni - «Forse dovrei tacere per non fare anche io la figura di quello che... Ma è uno sfogo d'istinto che le devo"». L'intervista di Drupi a Oggi è stata riportata anche dall'Huffington Post.

Drupi ha poi rivelato alcuni ricordi, piuttosto datati, che lo legano a Mia Martini: «Era il 1973. Io, agli inizi, sconosciuto, bazzicavo la Ricordi a Milano, ma stavo quasi per mollare il colpo. Mia all'epoca era la regina dell'etichetta. Un giorno mi chiesero di incidere il provino del pezzo che lei avrebbe dovuto portare a Sanremo: Vado via di Riccardi-Albertelli. Alla fine però non se la sentì di andare e i discografici mi dissero: "Perché non ci mandiamo quel ragazzino che ha fatto il provino?"».
Martedì 26 Febbraio 2019, 17:37 - Ultimo aggiornamento: 26-02-2019 19:26
© RIPRODUZIONE RISERVATA



COMMENTA LA NOTIZIA
5 di 6 commenti presenti
2019-02-27 10:39:19
Verosimilmente Mia Martini aveva un carattere particolare, negativo. Ovviamente non c'entra niente la iella che è una cosa irrazionale.
2019-02-27 09:37:56
l'ignoranza,la superstizione e i loro amari frutti sono risvolti umani riprovevoli... nessuna componente della società n'è immune...qui si parla di persone dello spettacolo assai note,si parla di autentici VIP e vorrei citare in proposito il grande Pietro Metastasio che scriveva in una delle sue celebri citazioni questo suo concetto perennemente valido: Se a ciascun l'interno affanno si leggesse in fronte scritto,quanti mai, che invidia fanno, ci farebbero pietà!
2019-02-27 09:01:47
Verosimilmente Mia Martini aveva un carattere particolare, negativo. Ovviamente non c'entra niente la iella che è una cosa irrazionale.
2019-02-27 08:26:45
Bravo Drupi , come cantante che ti ho sempre apprezzato e come uomo che scopri il marcio coperto
2019-02-26 19:45:53
Drupi sei uno che le palle. Bisogna saper riconoscere la verita'. Anche io ricordo che molti, troppi, la evitavano. Poverina! e cosi' brava! Pace alla sua anima. Ora lei finalmente riposa e sta nella luce che le era dovuta anche in terra.

QUICKMAP