Hai scelto di rifiutare i cookie

La pubblicità personalizzata è un modo per supportare il lavoro della nostra redazione, che si impegna a fornirti ogni giorno informazioni di qualità. Accettando i cookie, ci aiuterai a fornire una informazione aggiornata ed autorevole.

In ogni momento puoi modificare le tue scelte tramite il link "preferenze cookie" in fondo alla pagina.
ACCETTA COOKIE oppure ABBONATI a partire da 1€

Addio a Guido Lembo, ​re delle notti capresi: fondò l'Anema e Core

Giovedì 19 Maggio 2022
Addio a Guido Lembo, re delle notti capresi: fondò l'Anema e Core

Addio a Guido Lembo, storico animatore delle notti capresi, Nato sull'isola azzurra il 13 novembre del 1947, iniziò la carriera di cantante chitarrista all’età di sedici anni a Londra in un ristorante italiano chiamato “Il Gattopardo” .

Video


Durante i primi cinque anni girò l’Europa (Inghilterra, Germania, Svizzera, Belgio ecc.).
Successivamente si fermò a Palm Beach per due anni e poi rientrò a Capri dove, insieme ai fratelli, aprì un locale-taverna chiamato “O’ Guarracino”. Suonò in molti importanti locali italiani come “Palazzo Corsini” a Firenze, “La Capannina” a Forte dei Marmi, “ Bella Blu”, “ Open Gate”, “Jacky O” a Roma.  Nel 1994 aprì a Capri la taverna più famosa d’Italia “Anema e Core”, meta preferita da tutti i vip,  industriali, politici e artisti che sbarcano sull’isola.

 

Ultimo aggiornamento: 20 Maggio, 07:10 © RIPRODUZIONE RISERVATA