Ornella Vanoni, il tweet polemico contro i Ferragnez: ecco cosa ha detto

Lunedì 27 Dicembre 2021
Ornella Vanoni.

Ornella Vanoni non si trattiene nemmeno a Natale. Nota per la sua pungente ironia e le sue dichiarazioni sempre un po' sopra le righe, la cantante milanese ha approfittando dell'euforia vacanziera per lanciare una frecciatina a casa Ferragni.

Occasione per il commento negativo di Ornella Vanoni contro Chiara FerragniFedez, da oggi bloccati in casa perché contagiati dal Covid, è stato un post pubblicato il giorno della vigilia dall'influencer Paolo Stella, che su Twitter ha voluto condividere un ritratto di famiglia decisamente anticonvenziale. Circondato da sei bambini di diversa età, che tentano di tirarlo per braccia e gambe, il direttore creativo dell’agenzia Next Models prova a farsi largo tra i nipoti in cerca di relax. «A Natale? Relax» – scrive Paolo Stella, invocando un po' di meritato riposo. Prima di chiedere ironicamente su Twitter: «A qualcuno di voi avanza un po' di Xanax?».

Il commento polemico di Ornella Vanoni contro i Ferragni

Tra le tante risposte divertite dei fan, si è distinto il commento provocatorio di Ornella Vanoni, che senza mezzi termini ha scritto ieri sera: «Molto meglio naturale la vera felicità, no come iFerragnis». Palese riferimento alla vita perennemente online di Chiara Ferragni e Fedez, ora anche protagonisti di una serie tv sulla loro vita, The Ferragnez appunto.

La risposta di Paolo Stella a Ornella Vanoni

Non è chiaro se la cantante abbia storpiato di proposito il nome brandizzato della famiglia Ferragni, di certo la risposta pacificatrice di Paolo Stella non si è fatta attendere: «Ma Fede e Chiara sono felici e autentici, fidati». Da parte loro l'imprenditrice digitale e il cantautore hanno preferito non rispondere alle parole di Ornella Vanoni, impegnati come sono a occuparsi della propria salute e di quella della piccola Vittoria, per la quale hanno anticipato il loro ritorno a casa a Milano.

Ultimo aggiornamento: 18:17 © RIPRODUZIONE RISERVATA
Potrebbe interessarti anche