Silvio Celano, il neomelodico che sogna di aprire una scuola di canto

il sogno di Silvio da Buonabitacolo
di Luca Visconti

Buonabitacolo fa il tifo per Silvio Celano, il diciannovenne neomelodico che si sta facendo strada sul web grazie al videoclip del brano “Tu si’ particolare”, che sta spopolando sui social network.

Il cantante, che vuole aprire una scuola di canto neomelodica, sta ricevendo messaggi di stima non solo dal popolo della rete ma anche da artisti del suo settore, spesso inflazionato, per la canzone dedicato all'amore e che rappresenta un sogno che si è realizzato, grazie soprattutto ai suo cari.

Ora, però, il giovane ha davanti una lunga strada in salita. «Spero che il singolo - dichiara - sia soltanto l'inizio di un lungo percorso fatto innanzitutto di tantissimi sacrifici e di altrettante soddisfazioni, ma prima, c'è tanto da imparare». Celano non rincorre il successo e la ricchezza ma canta con «la speranza di entrare nel cuore delle persone che ascoltano la musica neomelodica». Forse perché è abituato a fare i conti con la realtà, quella dura, che non fa sconti, ma quando sale sul palco è lui a non fare sconti, diventa la voce degli ultimi. La musica neomelodica come strumento di riscatto, ma anche di passione. “Tu si’ particolare”, infatti, è un brano pieno di sentimenti e di emozioni per la propria donna. Un vero e proprio inno all'amore, alla complicità e all’eros. Un intero paese fa il tifo per lui, incoraggiandolo a coltivare il suo talento e la passione per la canzone napoletana ereditata dal nonno.

Il pezzo lo sta rendendo popolare nel Vallo di Diano, ma Silvio resta con i piedi per terra. Lavora per racimolare i soldi necessari per iscriversi alla scuola di canto melodico. Tutte le mattine esce di casa molto presto per andare al lavoro, nel pomeriggio torna di corsa a casa per dedicarsi alla musica. Prova e riprova le canzoni dei suoi idoli, in particolare quelle di Franco Calone, il noto cantautore napoletano, con il quale ha avuto modo di esibirsi. A settembre scorso, invece, ha duettato con Niko Pandetta di fronte ai suoi amici.
Lunedì 31 Dicembre 2018, 11:25
© RIPRODUZIONE RISERVATA




QUICKMAP