Amici 20, Alessandro Cavallo verso la finale: «Non è una gara ma uno spettacolo. Le critiche della Celentano...»

Sabato 15 Maggio 2021 di Danilo Barbagallo
Alessandro Cavallo (Instagram)

Alessandro Cavallo ha conquistato la finale di “Amici 20”. Un’avventura, quella della finale di “Amici 20” a cui Alessandro si sta preparando al meglio, come ha confessato ospite di Silvia Toffanin a “Verissimo”: “Sono abbastanza teso – ha confidato -  A questo punto però non è più una gara, è uno spettacolo. Dobbiamo li, fare il nostro meglio, emozionarsi e fare emozionare chi ci guarda”.

 

 

 

Amici 20, Alessandro: "La finale non è una gara, ma uno spettacolo"

 

Durante il suo percorso ad “Amici 20Alessandro ha avuto degli scontri con l’insegnante Alessandra Celentano: "Le critiche della Celentano le porto sempre con me. La stimo molto e mi ha fatto abbastanza male con le sue parole. All’Inizio cercavo di vederla come critica costruttiva, tutto gli artisti si vogliono migliorare e dare il meglio dal punto della danza, la tecnica o l’espressività ma sentire la critica da parte di un’insegnate che stimi tantissimo non è bello".

Video

Gli scontri però gli hanno dato una nuova consapevolezza: "Da una parte penso che ognuno ha il suo modo di esprimere le emozioni e il mio è questo. Nella vita sono molto esagerato nel vivere le cose, anche i rapporti con la famiglia, l’amore o con i miei amici. Sono così, fisico, espressivo, esagero le cose. Non so se è un pregio o un difetto, però a me in fondo piace”

© RIPRODUZIONE RISERVATA
Potrebbe interessarti anche
caricamento