Gianluca Grignani choc a Verissimo: «Vittima di un pedofilo. Da lì il mio sorriso è diventato amaro»

Sabato 16 Ottobre 2021
Gianluca Grignani choc: «Vittima di un pedofilo»

Gianluca Grignani non è mai scontato. A Verissimo di Silvia Toffanin finalmente torna a parlare di sé con la spensieratezza e la libertà che aveva perso da tanto tempo. Un'intervista definita da lui stesso un'odissea perché non è semplice raccontare quello che ha vissuto. No non problemi di droga, ma un'esperienza vissuta da piccolo che ha cambiato la sua esistenza. «Sono stato vittima di un pedofilo, avevo 11 anni e un 18enne mi ha cambiato per sempre».

Una rivelazione choc che lo ha cambiato per sempre. «Da bambino ero piuttosto timido, mi piaceva socializzare, ma nel 1982 ho avuto un'esperienza brutta con un pedofilo. Non è così facile da dire, ma queste persone non devono e non vanno perdonate. Da quel momento il mio sorriso è cambiato, è diventato molto più amaro. Un fastidio amaro sempre presente e costante nella tua mente e che non mi ha lasciato più. Non è mai andato via del tutto». 

 

«Adesso finalmente ne parlo con libertà e leggerezza - racconta Gianluca -. Sono in una fase della vita strana. Sono molto libero ed è per questo che mi emoziono e piango con così tanta facilità davanti a tutta Italia, nonostante la mia figura. Sono pianti liberatori. Finalmente sto bene, sono libero. Credo di essere una persona molto forte e prendo la vita con leggerezza, mi voglio bene. Sto bene con me stesso».

 

 

© RIPRODUZIONE RISERVATA