Temptation, la strategia di Anna per avere un figlio da Andrea: «Se è così diabolica, meglio che lui esca da solo»

Venerdì 3 Luglio 2020
Temptation, la strategia di Anna per avere un figlio da Andrea. La sorella di lui: «Se è così diabolica, meglio che lui esca da solo»

Temptation Island 2020, la strategia di Anna per avere un figlio da Andrea. La sorella di lui: «Se è così diabolica, meglio che lui esca da solo». Ieri sera, è andata in onda la prima puntata del reality condotto da Filippo Bisciglia. A far parlare molto di sé, la coppia formata da Anna Boschetti e Andrea Battistelli, che potrebbero essere tra i protagonisti della nuova stagione. 
 
Lei 37 anni, lui 27, sono fidanzati da due anni. Anna e Andrea hanno partecipato al reality perché lei vorrebbe un figlio mentre lui vorrebbe aspettare. Al primo falò, Anna ha rivelato una strategia per convincere il fidanzato che ha fatto infuriare il web e non solo. Avrebbe deciso di farlo ingelosire con un tentarore per spingerlo a cedere.

Sul web, tante le critiche verso la 37enne, mamma già di due bambine nate da una precedente relazione. «Che fretta c'è di avere un figlio? Non le bastano le sue figlie e non sapeva di stare con un 27enne?», scrivono i follower sui social. Il comportamento di Anna avrebbe fatto storcere il naso anche alla sorella di Andrea, Serena, che raggiunta da Fanpage avrebbe dichiarato: «Mi auguro che, se quella parte diabolica esiste davvero, lui esca da solo. Lei è quella che gestisce la storia, è una donna, ha due figlie, sono tutti elementi che fanno differenza tra loro».

Ultimo aggiornamento: 19:40 © RIPRODUZIONE RISERVATA
Potrebbe interessarti anche
caricamento