Catania-Canottieri Napoli 12-5:
giallorossi in lotta per il secondo posto

Sabato 8 Maggio 2021 di Diego Scarpitti
Gianluca Confuorto

La Canottieri Napoli perde il doppio confronto con la capolista Nuoto Catania. Tanto alla piscina Felice Scandone quanto alla Francesco Scuderi i giallorossi incassano 12 gol. Capitan Biagio Borrelli e compagni subiscono tre reti nei quattro periodi disputati (3-2, 3-0, 3-0, 3-3) e non riescono a violare la porta di Enrico Caruso, ex del Posillipo e vincitore dell’Euro Cup nel 2015, nella parte centrale del match.

«Sono felice. Grande prova difensiva, la squadra ha risposto bene alle indicazioni del tecnico Peppe Dato. Il successo ci darà morale per completare al meglio la regular season», osserva soddisfatto l’estremo difensore classe 1994. Da segnalare la doppietta di Gianluca Confuorto (nella foto di Manuel Schembri).

La formazione di Enzo Massa si ritrova a fare i conti con la pesante assenza dello slovacco Maros Tkac, ritornato in patria a seguito dell’infortunio rimediato. Stagione finita per l’attaccante dell’Est. Saldamente al comando del girone Sud a quota 24 punti e già qualificati ai playoff, i siciliani devono recuperare la gara con l’Acquachiara e affrontare alla Simone Vitale la Rari Nantes Arechi sabato 22 maggio.

Puntano all'immediato riscatto e ambiscono al secondo posto i napoletani, tenuti necessariamente a superare gli arechini di Ninni Silipo e l’Unime a Fuorigrotta.  

© RIPRODUZIONE RISERVATA