Nba, Antetokounmpo fa la voce grossa
e i Bucks vincono la sfida con i Celtics

Venerdì 17 Gennaio 2020
Milwaukee si è aggiudicata la supersfida con i Celtics in programma nel turno Nba di questa notte. La formazione che sta dominando la Eastern Conference ha battuto la terza in classifica per 128-123; determinante il greco Gianni Antetokounmpo, che ha firmato 32 punti e 17 rimbalzi. A Boston non sono stati sufficienti i 40 punti (e 11 rimbalzi) di Kemba Walker. Sbornia di punti anche per Brandon Ingram nella gara vinta a sorpresa da New Orleans che naviga nelle zone base del tabellone, contro gli Utah Jazz (quarti in classifica) per 138-132 ai supplementari. Ingram ha realizzato il suo best score in carriera con 49 punti, sul fronte avverso gli è andato molto vicino Donovan Mitchell con 46 punti. I Los Angeles Clippers hanno affondato con un pesante 122-95 gli Orlando Magic che appena ieri avevano battuto nientemeno che la capolista, cioe i Lakers di Lebron James. Stanotte invece è andata male, Kawhi Leonard ha fatto quel che ha voluto, e firmato 32 punti. Nelle altre sfide, da segnalare la vittoria di misura dei Denver Nuggets, che occupano la seconda piazza nella Western Conference, su Golden State fanalino di coda: è finita 134-131 ai supplementari, con tanta fatica. Infine vittoria dei Phonix Suns su New York Knicks per 121-98. Ultimo aggiornamento: 11:09 © RIPRODUZIONE RISERVATA