Hai scelto di rifiutare i cookie

La pubblicità personalizzata è un modo per supportare il lavoro della nostra redazione, che si impegna a fornirti ogni giorno informazioni di qualità. Accettando i cookie, ci aiuterai a fornire una informazione aggiornata ed autorevole.

In ogni momento puoi modificare le tue scelte tramite il link "preferenze cookie" in fondo alla pagina.
ACCETTA COOKIE oppure ABBONATI a partire da 1€

Inter e Lukaku, inizia la partita
per convincere il Chelsea a lasciarlo

Mercoledì 15 Giugno 2022 di Salvatore Riggio
Inter, inizia la partita per convincere il Chelsea a lasciare partire Lukaku

C’è grande attesa oggi per il primo contatto tra Inter e Chelsea per il ritorno di Lukaku in nerazzurro. Il club londinese ha preso atto della volontà del centravanti belga di tornare a Milano dopo una stagione deludente a Stamford Bridge e ha aperto alla possibilità di una cessione in prestito oneroso. Per questo motivo adesso tocca ai club trovare la quadra, partendo dal presupposto che il Chelsea non intende versare un euro di ingaggio a Lukaku che quindi deve accettare un taglio di stipendio da 12 a 7,5 milioni netti a stagione per rientrare nei parametri del club di viale Liberazione. Al momento, si parte da una base di 23 milioni di euro per il prestito annuale. L’Inter può salire fino a 10 e attende novità da Londra. Non solo Lukaku. Oggi s parlerà con l’Empoli per Asllani. Ieri c’è stato un incontro tra l’Inter e l’entourage di Udogie. Beppe Marotta e Piero Ausilio hanno in mano l’accordo con il Cagliari per Bellanova, ma si guardano comunque intorno per valutare altri profili. E l’interesse è caduto all’esterno dell’Udinese, classe 2002, che il 25 febbraio scorso segnò a San Siro contro il Milan (1-1). Il Milan attende la fumata bianca per Renato Sanches. Tanto che il connazionale Rafael Leao ha commentato la foto del centrocampista del Lille, in vacanza a Dubai, con un pallino rosso e un pallino nero. I rossoneri lavorano con il Crotone per riscattare Messias a 5,4 milioni di euro. La Juventus attende Pogba e tratta Kostic. Aspetta offerte per de Light per virare su Koulibaly. La Fiorentina corteggia Bonazzoli, il Torino sta per chiudere con Pellegri (ma si complica la pista Solomon) e la Salernitana tratta il rinnovo con Lassana Coulibaly. La Cremonese ha incontrato il Sassuolo per Chiriches. Ufficiale Cioffi, l’anno scorso a Udine, come nuovo allenatore del Verona.

Ultimo aggiornamento: 11:23 © RIPRODUZIONE RISERVATA