Hai scelto di rifiutare i cookie

La pubblicità personalizzata è un modo per supportare il lavoro della nostra redazione, che si impegna a fornirti ogni giorno informazioni di qualità. Accettando i cookie, ci aiuterai a fornire una informazione aggiornata ed autorevole.

In ogni momento puoi modificare le tue scelte tramite il link "preferenze cookie" in fondo alla pagina.
ACCETTA COOKIE oppure ABBONATI a partire da 1€

Pallone d'Oro, ufficiali le 30 nomination:
Messi assente, non accadeva dal 2006

Venerdì 12 Agosto 2022 di Niccolò Dainelli
Pallone d'Oro, le 30 nominations: Messi non c'è, non accadeva dal 2006

France Football pubblica i 30 giocatori che si contenderanno il prossimo Pallone d'Oro. E tra le nominations la notizia è l'assenza di un giocatore che ha fatto la storia recente (e non solo) del calcio: Lionel Messi. Il talento argentino paga la stagione sottotono vissuta al Paris Saint Germain, ma non vederlo nella lista dei 30 è un colpo al cuore: lui è stato sempre presente dal 2006 a oggi e di trofei ha fatto incetta vincendone ben sette, un record assoluto. È finita un'era?

Leggi anche > Europei di nuoto, è una grande Italia: cinque medaglie d'oro in un giorno. Storica doppietta nei 100 rana

La fine di un'era

Tra i 30 candidati manca Lionel Messi, l’uomo in grado di vincere per ben sette volte il riconoscimento individuale più ambito nel mondo del calcio, che sarà consegnato il 17 ottobre. Dal 2006 Messi è sempre stato nell'elenco dei finali e dopo 17 anni sparisce per la prima volta. Sembrerebbe la fine di un'era vissuta nella rivalità tra lui e Cristiano Ronaldo, che invece è presente nella lista a discapito di una stagione fatta di alti e bassi con la maglia del Manchester United. 

Nessun italiano in lista

Ma l'assenza di Messi non è l'unica che stupisce, soprattutto noi italiani. Nessun giocatore italiano, infatti, è in lizza per vincere il Pallone d'Oro: segno evidente dell'involuzione del calcio nostrano che si è palesata con la seconda qualificazione mancata consecutiva ai Mondiali. E anche la Serie A non gode di tante nominations, gli unici giocatori che ci reppresenteranno alla Kermesse del calcio mondiale sono i milanisti Maignan e Leao e lo juventino Dusan Vlahovic

La lista completa

Oltre ai già citati, Cristiano Ronaldo, Vlahovic, Leao e Maignan, non poteva certo mancare il favorito di quest'anno: Karim Benzema. Il francese con le sue magie ha incantato i tifosi del Real Madrid e gli appassionati di calcio, portando la sua squadra sul tetto d'Europa e del Mondo. Gli altri finalisti sono: Courtois, Vinicius Junior, Modric e Casemiro (Real Madrid), Rudiger (Chelsea/Real Madrid), Nkunku (Lipsia), Van Dijk, Salah, Luis Diaz, Fabinho e Alexander-Arnold (Liverpool), Nuñez (Benfica/Liverpool), Mané (Liverpool/Bayern Monaco) Kimmich (Bayern Monaco), Mahrez, Cancelo, Foden, De Bruyne e Bernardo Silva (Manchester City), Lewandowski (Bayern Monaco/Barcellona), Son e Kane (Tottenham), Haller (Ajax/Borussia Dortmund), Haaland (Borussia Dortmund/Manchester City), Cristiano Ronaldo (Manchester United), Mbappé (Paris Saint-Germain).

Ultimo aggiornamento: 22:43 © RIPRODUZIONE RISERVATA