Mariglianese, è notte fonda:
sconfitta anche a Canicattì

I biancazzurri restano ultimi in classifica

Ancora una sconfitta per la Mariglianese
Ancora una sconfitta per la Mariglianese
di Raffaella Ascione
Mercoledì 30 Novembre 2022, 18:11
2 Minuti di Lettura

Un’altra sconfitta. L’ottava consecutiva. Nemmeno l’avvicendamento in panchina è valso ad imprimere alla Mariglianese quell’inversione di tendenza che la classifica impone tassativamente.

I biancazzurri, sconfitti anche nel recupero di Ravanusa contro il Canicattì – 2-1 il finale –, restano mestamente ultimi in classifica, staccati (seppur con una gara ancora da recuperare) di ben nove lunghezze dalla Cittanovese: dopo appena dodici giornate di campionato, la classifica dei ragazzi di Mollo appare già fortemente compromessa.

In terra siciliana non basta ai biancazzurri un incoraggiante primo tempo, segnato dal decisivo intervento dell’estremo difensore sul tacco di Manfrè e dalla rete di Petruccelli, che realizza l’1-0 sugli sviluppi di un calcio piazzato.

Nella ripresa (foto Asd Canicattì Calcio), quattro minuti e Licciardello fa 1-1. Il sorpasso arriva poco dopo la mezz’ora nel segno di Gueye, lesto a ribadire in rete dopo l’errore dal dischetto.
La Mariglianese non riesce a riprenderla. Per i biancazzurri è notte fonda.

© RIPRODUZIONE RISERVATA