Fabián si prende Spagna e Europa,
Ospina perde ma è da record

Mercoledì 16 Ottobre 2019
Non solo l'Italia del debuttante Di Lorenzo, anche altri azzurri in giro per il mondo con addosso le maglie delle rispettive nazionali. Protagonista è stato sicuramente Fabián Ruiz, lo spagnolo che è oggetto del desiderio di tante big e che ieri ha aiutato la sua Spagna a conquistare la qualificazione ai prossimi Europei. Il pari 1-1 in Svezia - del centrocampista azzurro l'assist vincente - vale agli spagnoli la qualificazione aritmetica a Euro 2020, anche se non ancora certi del primo posto.
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 

Clasificados !!!!! Hacia la Euro2020!!!! #unidosporunreto🇪🇸 @sefutbol

Un post condiviso da Fabian Ruiz (@fabianruiz52) in data:



Serata negativa, invece, per la Colombia di David Ospina, sconfitta duramente per 3-0 nell'amichevole contro l'Algeria. Il portiere azzurro può sorridere per un solo motivo: quella contro la selezione nordafricana è stata la sua presenza numero 102 con la maglia della nazionale colombiana, così Ospina diventa il secondo più presente di sempre in Colombia raggiungendo Mario Yepes (102 presenze) e con davanti il solo Valderrama (111). © RIPRODUZIONE RISERVATA