Hai scelto di rifiutare i cookie

La pubblicità personalizzata è un modo per supportare il lavoro della nostra redazione, che si impegna a fornirti ogni giorno informazioni di qualità. Accettando i cookie, ci aiuterai a fornire una informazione aggiornata ed autorevole.

In ogni momento puoi modificare le tue scelte tramite il link "preferenze cookie" in fondo alla pagina.
ACCETTA COOKIE oppure ABBONATI a partire da 1€

Fiction su Maradona: all'ex moglie
e all'ex manager maxi risarcimento

Giovedì 14 Luglio 2022
Fiction su Maradona: all'ex moglie e all'ex manager maxi risarcimento

In attesa della seconda serie di “Maradona sueno bendito” (Maradona sogno benedetto), trasmessa su Amazon, la società di produzione BTF Media prepara un risarcimento milionario (10 milioni di dollari, secondo indiscrezioni) per chi ha presentato esposti dopo le puntate in cui si raccontano i successi e i drammi di Diego. Anzitutto, per Claudia Villafane, che è stata l'unica moglie del Pibe nonché madre di Dalma e Gianinna, e per Guillermo Coppola, il manager che si è occupato per molti anni degli affari del Capitano del Napoli e della Seleccion argentina.

La notizia è stata diffusa in un programma televisivo argentino dal giornalista Angel de Brito, che ha sottolineato che Claudia ha chiesto il risarcimento perché ritiene che nella serie vi siano stati attacchi misogini. E nella seconda serie la ex moglie di Maradona non sarà messa sotto cattiva luce.

Va ricordato che la serie “Maradona sueno bendito” era stata autorizzata proprio da Diego, che aveva fissato alcuni punti con la produzione e tra questi vi erano gli attacchi a Claudia Villafane, che aveva citato presso il tribunale di Miami per alcuni investimenti immobiliari.

Ultimo aggiornamento: 15 Luglio, 09:33 © RIPRODUZIONE RISERVATA